REVERSE, ORIGINAL MOTION PICTURE SOUNDTRACK

13 Aprile 2021 esce la colonna sonora del film Reverse di M,J.Capece

MARCO KORBEN DEL BENE - MUSIC COMPOSER

Scrivo e produco colonne sonore per audiovisivo. Amo dare il mio contributo a produzioni audiovisive stabilendo con il regista un rappoto diretto cotruito su una forte intesa e dialogo.

VIDO. RIPARTENZA, 2020
Alessio Forcardi

RESILIENZA - Video Ufficale

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

MARCO DEL BENE AKA KORBEN MKDB Music Composer

Last Projects  | Audiovisivo –  Film – Documentari

Marco Del Bene, compositore e produttore 

ORIGINAL MOTION PICTURE SOUNDTRACK

Un percorso partito dalla forma classica di composizione, passando per il rock industriale, fino ad arrivare alla musica elettronica. Il suo lavoro è nato nel mondo del teatro e della commedia musicale. Per molti anni si è dedicato alla musica pop occupandosi di composizione e produzione per poi approdare all’audiovisivo nelle sue molteplici forme come videogames, documentari, lungometraggi, library per portali, audiovisivi per marchi e advertising.

Not To Forget
Lungometraggio
USA 2021
In postproduzione
Regia V Zanoli
Imdb link

 

Reverse
Lungometraggio
ITA 2021
In distribuzione
Regia MJCapece
Imdb link

Il Capitano dei Ghiaggi
Documentario
ITA 2020
In distribuzione
Regia M.Raffaelli
Imdb link

MKDB NEWS And updates

REVERSE – Original MoTION PICTURE SOUNDTRACK

Fuori il 13 aprile 2021
Reverse
A un anno da Resilienza2020 il nuovo album del Producer
Marco Korben Del Bene
soundtrack dell’omonimo legal thriller di Mauro John Capece

A un anno esatto da Resilienza2020, definito “soundtrack visionaria ed evocativa” (Askanews), “album di evocative tracce elettroniche” (Classic Rock) e “colonna sonora semplice, elettronica e visionaria” (Musicalnews) , il 13 aprile 2021 il producer Marco Korben Del Bene torna per la Instant Crush Records con un nuovo album dalle tinte gotiche e oscure: Reverse, colonna sonora dell’omonimo legal thriller prodotto da Giuseppe Lepore (già produttore del docu-film Cecchi Gori, Una Famiglia Italiana e associato di Non essere cattivo di Claudio Caligari), e diretto da Mauro John Capece regista dei pluripremiati La Danza Nera e SFashion.

Qui ascolto dell’album integrale: https://lnk.to/ReverseSoundtrack

Elettronico e interamente suonato, Reverse è un album dal sound estremamente dark che si muove tra elettronica e musica acustica in uno stile dai tratti nord europei e introspettivi. Formato da 19 tracce estratte dalla colonna sonora del film di Capece, più di 88 minuti di musica dall’atmosfera magnetica, Reverse vuole penetrare in un ascolto profondo. Giocando su stati d’animo differenti, musicali ed emotivi, l’album nel suo alternarsi di suoni, note e armonie dark, si presta a diverse interpretazioni, sfruttando quel linguaggio evocativo che già Marco Del Bene aka Korben aveva mostrato nel precedente Resilienza2020.

“Amo il genere thriller psicologico” spiega Marco Del Bene, “anche in questo caso, per avere un massimo controllo sul prodotto, ho preferito curare tutti gli aspetti, dalla composizione, alla produzione fino ad arrivare al sound design, un’attenzione necessaria se si vuole avere un match fra immagini e suono. Per gli apporti di musica elettronica ho scelto di non programmare le sequenze ma di lavorare attraverso una partitura, nel modo più classico,  nell’obiettivo di dare un contributo non solo di servizio ma artistico e da performer che consentisse alla musica di essere un pezzo del puzzle disegnato da M.J. Capece, il regista. Riportare Live Reverse sarebbe una vera sfida. Il progetto parte proprio dall’idea di poter realizzare le cose e idealizzare una performance: è stato molto importante soprattutto in questo momento dove ogni musicista è privato di ogni contatto con il pubblico e con altri artisti”.

Con la regia di Mauro John Capece, Reverse, dal 21 Aprile 2021 su Sky Prima Fila, Chili, The Film Club, Rakuten, AppleTV, Google Play e Amazon Prime, è una rivisitazione sperimentale di quel modello di cinematografia sviluppato dal primo dopoguerra a Hollywood, un salto nel passato in omaggio a Sidney Lumet (regista di Assassinio sull’Orient-Express, Serpico e molti altri) a 10 anni esatti dalla sua morte: un thriller fitto di colpi di scena, in cui vittima e carnefice si sovrappongono in un gioco di morte e colpevolezza, finzione e violenza psicologica.

Giulia Montelli, 35 anni, è una poliziotta investigatrice di Roma. Il suo capo l’ha mandata in missione da sola presso una clinica psichiatrica del centro Italia per interrogare Matteo Muzzi, un serial killer di 36 anni che è accusato di ripetuti omicidi in Italia, Svizzera e Francia. Il soprannome di quel Muzzi è “il killer del coltello blu” perché firmava ogni suo delitto con un coltello blu piantato nel corpo della vittima. Dopo il suo arresto avvenuto qualche mese prima in Italia, Muzzi fu dichiarato schizofrenico dagli psichiatri e di fatto non perseguibile penalmente perché incapace di intendere e volere. Ma diventerebbe perseguibile se facesse quello che gli americani chiamano Reverse, ovvero una confessione in stato lucido.

Già al lavoro sul prossimo progetto musicale, la colonna sonora di un film dal pluripremiato cast, Marco Del Bene ha al suo attivo moltissime collaborazioni musicali fra le quali Marco Mengoni e Patty Pravo, non ultima l’attività di produttore artistico per Sherol Dos Santos. Con un inizio precoce che lo ha visto compositore per il teatro dall’età di quattordici anni, Marco ha nel mondo dell’audiovisivo e del gaming il suo territorio preferito. Imprenditore digitale, giornalista e producer, dirige oggi la rete di portali Funweek ed è fondatore di un gruppo di aziende impegnate, a più livelli, nel mondo della comunicazione e nel mondo dei media.

REsiLIENZA 2020

Resilienza

Regia Piero Perilli
Musica: Marco Del Bene

Come Un Fuggitivo

Regia e Montaggio: Davide Ambrogi
Musica: Marco Del Bene

Marco Del  Bene aka Korben Mkdb
esce il 20 aprile per Instant Crush Records

RESILIENZA 2020

Le immagini, i protagonisti, le paure, le vittorie: il racconto in musica di un’era

Resilienza, capacità di adattarsi al cambiamento. Capacità di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà.

Le immagini, i protagonisti, le paure, le vittorie: il 20 aprile per Instant Crush Records esceResilienza 2020, un concept album, un racconto in musica del mondo, firmato dal producer Marco del Bene aka Korben, già autore di colonne sonore per Istituto Luce, Ocean Film e Hystory Channel.

Link all’ascolto del brano: https://lnk.to/Resilienza2020 

Una sequenza di immagini e stati d’animo ispirate all’osservazione del mondo dalle pareti di casa. Una colonna sonora semplice, evocativa, elettronica e visionaria, dalle indubbie influenze cinematografiche, per raccontare le emozioni di questo “film fantascientifico” che è la vita.

Resilienza 2020 è una composizione contemporanea che dà forma sonora all’attualità e al percorso personale dello stesso autore attraverso brani strumentali tra mindfullness e rock.

Il progetto è un alternarsi di quadri ispirati alla vita e agli accadimenti, per raccontare i protagonisti e le emozioni: l’arrivo, la paura, la perdita, il dolore, lo smarrimento, le coincidenze, la resilienza dell’essere umano, la trasformazione in guerrieri, la cura, se ce n’è, e i titoli di coda. Un percorso valido per ogni genere umano e ancora oggi reso più vivo dall’esperienza che stiamo vivendo tutti con la pandemia. 

Una composizione cinematografica e suggestiva, ispirata alle immagini del nostro tempo: musica da ascoltare a occhi chiusi, attraverso diciotto brani e un featuring, la bellissima voce di Sherol Dos Santos.

“In un momento dove tutto si è fermato in cui possiamo vivere solo il presente nell’inquietudine del futuro ho raccolto la mia esperienza degli ultimi due anni in 18 tracce da condividere” ha dichiarato Marco Del Bene. “Resilienza 2020” è un concept album, una possibile colonna sonora di questo momento o di qualunque altro dove si affronta qualcosa di veramente importante, una prova, e si ha solo un modo per sopravvivere, quello di plasmarsi e trasformarsi in un processo di evoluzione diretto ad un nuovo equilibrio”.

“La resilienza è un concetto chiave nella vita, è la capacità di sopravvivere agli urti, di adattarsi in poco tempo recuperando un equilibrio. E’ quello di cui abbiamo bisogno per sopravvivere: una resilienza fisica, mentale, dell’animo”.

Unica feat è quella con la meravigliosa voce di Sherol Dos Santos. “Sherol ha una voce meravigliosa e l’inserimento nella mia musica è stato più che naturale. Fra le tracce prodotte in queste settimane una piccola song dedicata a Codogno. Avevo in mente un canto sacro e la sua voce ha reso il momento musicale magico e spirituale allo stesso tempo”.

Marco Del Bene ha al suo attivo moltissime collaborazioni musicali fra le quali Marco Mengoni e Patty Pravo. Con un inizio precoce che lo ha visto compositore per teatro dall’età di quattordici anni, Marco, ha nel mondo dell’audiovisivo e del gaming il suo territorio preferito.  

Imprenditore digitale, giornalista, autore e producer. Dirige oggi la rete di portali Funweek ed è fondatore di un gruppo di aziende impegnate, a più livelli, nel mondo della comunicazione e nel mondo dei media. Animalista convinto e sciamano a tempo perso, Marco è sposato non ha figli e vive con 4 gatti a Roma.

Ufficio Stampa Marta Volterra
marta.volterra@hf4.it

RESILIENZA

Marco Del  Bene aka Korben Mkdb
esce il 13 aprile per Instant Crush Records
RESILIENZA

Autore di colonne sonore (Istituto Luce, Ocean Film, Hystory Channel), oggi producer per Sherol Dos Santos e Jesus Was Homeless, Marco Del Bene aka Korben mkdb esce il 13 aprile con il primo singolo, Resilienza, con Instant Crush Records, che anticipa di una settimana l’album omonimo, in uscita il 20 aprile: RESILIENZA2020.

Evocativo, elettronico e visionario, Resilienza è un brano strumentale tra mindfullness e rock. Una composizione contemporanea che dà forma sonora all’attualità e al percorso personale dello stesso autore.

Link pre-ascolto: https://lnk.to/resilienza 

Resilienza 2020, in uscita il 20 aprile, è un concept album in piena regola, una sequenza di immagini e stati d’animo ispirate all’osservazione del mondo dalle pareti di casa. Una colonna sonora semplice per raccontare le emozioni di questo “film fantascientifico” che è la vita.

Il progetto è un alternarsi di quadri ispirati alla vita e agli accadimenti per raccontare i protagonisti e le emozioni: l’arrivo, la paura, la perdita, il dolore, lo smarrimento, le coincidenze, la resilienza dell’essere umano, la trasformazione in guerrieri, la cura, se ce n’è, e i titoli di coda. Un percorso valido per ogni genere umano e ancora oggi reso più vivo dall’esperienza che stiamo vivendo tutti con la pandemia.

Una composizione cinematografica e suggestiva, ispirata alle immagini del nostro tempo: musica da ascoltare a occhi chiusi, attraverso diciotto brani e un featuring, la bellissima voce di Sherol Dos Santos.

“In un momento dove tutto si è fermato in cui possiamo vivere solo il presente nell’inquietudine del futuro ho raccolto la mia esperienza degli ultimi due anni in 18 tracce da condividere” ha dichiarato Marco Del Bene. “Resilienza 2020” è un concept album, una possibile colonna sonora di questo momento o di qualunque altro dove si affronta qualcosa di veramente importante, una prova, e si ha solo un modo per sopravvivere, quello di plasmarsi e trasformarsi in un processo di evoluzione diretto ad un nuovo equilibrio”.

“Il singolo Resilienza è uno degli ultimi brani scritti. l’uscita del progetto era comunque programmata per l’aprile 2020. Quello che sta succedendo ha dato ancora più senso all’intero percorso.

La resilienza è un concetto chiave nella vita, è la capacità di sopravvivere agli urti, di adattarsi in poco tempo recuperando un equilibrio. E’ quello di cui abbiamo bisogno per sopravvivere: una resilienza fisica, mentale, dell’animo”.

“Sherol ha una voce meravigliosa e l’inserimento nella mia musica è stato più che naturale. Fra le tracce prodotte in queste settimane una piccola song dedicata a Codogno. Avevo in mente un canto sacro e la sua voce ha reso il momento musicale magico e spirituale allo stesso tempo”, ha concluso Marco Del Bene.

Marco Del Bene ha al suo attivo moltissime collaborazioni musicali fra le quali Marco Mengoni e Patty Pravo. Con un inizio precoce che lo ha visto compositore per teatro dall’età di quattordici anni, Marco, ha nel mondo dell’audiovisivo e del gaming il suo territorio preferito.  

Imprenditore digitale, giornalista, autore e producer. Dirige oggi la rete di portali Funweek ed è fondatore di un gruppo di aziende impegnate, a più livelli, nel mondo della comunicazione e nel mondo dei media. Animalista convinto e sciamano a tempo perso, Marco è sposato non ha figli e vive con 4 gatti a Roma.

Autore di colonne sonore (Istituto Luce, Ocean Film, Hystory Channel), oggi producer per Sherol Dos Santos e Jesus Was Homeless, Marco Del Bene aka Korben mkdb esce il 13 aprile con il primo singolo, Resilienza, con Instant Crush Records, che anticipa di una settimana l’album omonimo, in uscita il 20 aprile: RESILIENZA2020.

Evocativo, elettronico e visionario, Resilienza è un brano strumentale tra mindfullness e rock. Una composizione contemporanea che dà forma sonora all’attualità e al percorso personale dello stesso autore.

Link pre-ascolto: https://lnk.to/resilienza

Resilienza 2020, in uscita il 20 aprile, è un concept album in piena regola, una sequenza di immagini e stati d’animo ispirate all’osservazione del mondo dalle pareti di casa. Una colonna sonora semplice per raccontare le emozioni di questo “film fantascientifico” che è la vita.

Il progetto è un alternarsi di quadri ispirati alla vita e agli accadimenti per raccontare i protagonisti e le emozioni: l’arrivo, la paura, la perdita, il dolore, lo smarrimento, le coincidenze, la resilienza dell’essere umano, la trasformazione in guerrieri, la cura, se ce n’è, e i titoli di coda. Un percorso valido per ogni genere umano e ancora oggi reso più vivo dall’esperienza che stiamo vivendo tutti con la pandemia.

Una composizione cinematografica e suggestiva, ispirata alle immagini del nostro tempo: musica da ascoltare a occhi chiusi, attraverso diciotto brani e un featuring, la bellissima voce di Sherol Dos Santos.

“In un momento dove tutto si è fermato in cui possiamo vivere solo il presente nell’inquietudine del futuro ho raccolto la mia esperienza degli ultimi due anni in 18 tracce da condividere” ha dichiarato Marco Del Bene. “Resilienza 2020” è un concept album, una possibile colonna sonora di questo momento o di qualunque altro dove si affronta qualcosa di veramente importante, una prova, e si ha solo un modo per sopravvivere, quello di plasmarsi e trasformarsi in un processo di evoluzione diretto ad un nuovo equilibrio”.

“Il singolo Resilienza è uno degli ultimi brani scritti. l’uscita del progetto era comunque programmata per l’aprile 2020. Quello che sta succedendo ha dato ancora più senso all’intero percorso.

La resilienza è un concetto chiave nella vita, è la capacità di sopravvivere agli urti, di adattarsi in poco tempo recuperando un equilibrio. E’ quello di cui abbiamo bisogno per sopravvivere: una resilienza fisica, mentale, dell’animo”.

“Sherol ha una voce meravigliosa e l’inserimento nella mia musica è stato più che naturale. Fra le tracce prodotte in queste settimane una piccola song dedicata a Codogno. Avevo in mente un canto sacro e la sua voce ha reso il momento musicale magico e spirituale allo stesso tempo”, ha concluso Marco Del Bene.

Marco Del Bene ha al suo attivo moltissime collaborazioni musicali fra le quali Marco Mengoni e Patty Pravo. Con un inizio precoce che lo ha visto compositore per teatro dall’età di quattordici anni, Marco, ha nel mondo dell’audiovisivo e del gaming il suo territorio preferito.  

Imprenditore digitale, giornalista, autore e producer. Dirige oggi la rete di portali Funweek ed è fondatore di un gruppo di aziende impegnate, a più livelli, nel mondo della comunicazione e nel mondo dei media. Animalista convinto e sciamano a tempo perso, Marco è sposato non ha figli e vive con 4 gatti a Roma.

Autore di colonne sonore (Istituto Luce, Ocean Film, Hystory Channel), oggi producer per Sherol Dos Santos e Jesus Was Homeless, Marco Del Bene aka Korben mkdb esce il 13 aprile con il primo singolo, Resilienza, con Instant Crush Records, che anticipa di una settimana l’album omonimo, in uscita il 20 aprile: RESILIENZA2020.

Evocativo, elettronico e visionario, Resilienza è un brano strumentale tra mindfullness e rock. Una composizione contemporanea che dà forma sonora all’attualità e al percorso personale dello stesso autore.

Resilienza 2020, in uscita il 20 aprile, è un concept album in piena regola, una sequenza di immagini e stati d’animo ispirate all’osservazione del mondo dalle pareti di casa. Una colonna sonora semplice per raccontare le emozioni di questo “film fantascientifico” che è la vita.

Il progetto è un alternarsi di quadri ispirati alla vita e agli accadimenti per raccontare i protagonisti e le emozioni: l’arrivo, la paura, la perdita, il dolore, lo smarrimento, le coincidenze, la resilienza dell’essere umano, la trasformazione in guerrieri, la cura, se ce n’è, e i titoli di coda. Un percorso valido per ogni genere umano e ancora oggi reso più vivo dall’esperienza che stiamo vivendo tutti con la pandemia.

Una composizione cinematografica e suggestiva, ispirata alle immagini del nostro tempo: musica da ascoltare a occhi chiusi, attraverso diciotto brani e un featuring, la bellissima voce di Sherol Dos Santos.

“In un momento dove tutto si è fermato in cui possiamo vivere solo il presente nell’inquietudine del futuro ho raccolto la mia esperienza degli ultimi due anni in 18 tracce da condividere” ha dichiarato Marco Del Bene. “Resilienza 2020” è un concept album, una possibile colonna sonora di questo momento o di qualunque altro dove si affronta qualcosa di veramente importante, una prova, e si ha solo un modo per sopravvivere, quello di plasmarsi e trasformarsi in un processo di evoluzione diretto ad un nuovo equilibrio”.

“Il singolo Resilienza è uno degli ultimi brani scritti. l’uscita del progetto era comunque programmata per l’aprile 2020. Quello che sta succedendo ha dato ancora più senso all’intero percorso.

La resilienza è un concetto chiave nella vita, è la capacità di sopravvivere agli urti, di adattarsi in poco tempo recuperando un equilibrio. E’ quello di cui abbiamo bisogno per sopravvivere: una resilienza fisica, mentale, dell’animo”.

“Sherol ha una voce meravigliosa e l’inserimento nella mia musica è stato più che naturale. Fra le tracce prodotte in queste settimane una piccola song dedicata a Codogno. Avevo in mente un canto sacro e la sua voce ha reso il momento musicale magico e spirituale allo stesso tempo”, ha concluso Marco Del Bene.

Marco Del Bene ha al suo attivo moltissime collaborazioni musicali fra le quali Marco Mengoni e Patty Pravo. Con un inizio precoce che lo ha visto compositore per teatro dall’età di quattordici anni, Marco, ha nel mondo dell’audiovisivo e del gaming il suo territorio preferito.  

Imprenditore digitale, giornalista, autore e producer. Dirige oggi la rete di portali Funweek ed è fondatore di un gruppo di aziende impegnate, a più livelli, nel mondo della comunicazione e nel mondo dei media. Animalista convinto e sciamano a tempo perso, Marco è sposato non ha figli e vive con 4 gatti a Roma.

Ufficio Stampa Marta Volterra
marta.volterra@hf4.it

Resilienza, cover del singolo
Scroll Up